Concerto in occasione del centenario della nascita di Luigi Giussani

Il 13 maggio, al Teatro delle Muse di Ancona, un evento dedicato al Centenario della nascita del fondatore di Comunione e Liberazione dal cui carisma è nato anche il Pellegrinaggio.

“Don Giussani era cresciuto in una casa – come disse lui stesso – povera di pane, ma ricca di musica; e così, sin dall’inizio era toccato, anzi ferito,  dal desiderio della bellezza; non si accontentava di una bellezza qualunque, di una bellezza banale: cercava la Bellezza stessa, la Bellezza infinita; così ha trovato Cristo, in Cristo la vera bellezza, la strada della vita, la vera gioia”.
Con queste parole l’allora Cardinale Ratzinger ricordava don Giussani nell’omelia del suo funerale. Giussani stesso narra che ascoltando Spirto Gentil, la famosa aria di Donizetti, era arrivato a intuire l’esistenza di Dio. E Spirto Gentil divenne il titolo di una collana di CD musicali, proposti con introduzione storica e con una guida all’ascolto.
Nel concerto proposto al Teatro delle Muse – promosso per il Centenario della nascita di don Giussani che ricorre in quest’anno – verranno eseguiti dall’orchestra regionale alcuni dei brani musicali più cari a don Giussani, introdotti da brevi letture di suoi testi autorevolmente interpretate dall’attrice Iaia Forte.

Scarica il volantino